Arriva l'Uragano Irene e la gente si rifugia... nei bar ad ubriacarsi!

Un divertente siparietto durante un notiziario sull'arrivo dell'Uragano Irene sulla costa orientale degli USA. Per la precisione siamo a Baltimore e il giornalista inviato intervista (o viene invitato a farlo) una ragazza che passeggia "protetta" da un inutile ombrello.

Alla domanda del giornalista «Dicci, cosa stai facendo?» la ragazza risponde in maniera inequivocabile: «Mi sto ubriacando!» e spiega che nonostante abiti in zona e che le sia stato consigliato di non uscire, non sa cosa fare e preferisce... rinchiudersi altrove. Dopodiché il giornalista evidentemente imbarazzato la saluta e lei scappa via attraversando la strada senza guardare se ci fossero automobili in arrivo e con l'ombrello aperto al contrario!

Grande conclusione del servizio: «Streets are empty but bars are full» ovvero «Le strade sono vuote ma i bar sono pieni!»

C'è da segnalare sul Web la tendenza a sminuire l'attenzione e il sensazionalismo dei media televisivi riguardo l'uragano. Questo è un esempio ma non mancherò di pubblicarne altri su Happyblog!

Via | Buzzfeed

  • shares
  • +1
  • Mail