Il batterista "full suspended"

Potrebbe non essere il più bravo al mondo, dal punto di vista tecnico, ma il batterista di questa band che suona in una festa all'aperto (non certo in uno stadio da maxiconcerto) è certamente un genio per le sospensioni attive che ha montato sotto il suo strumento!

Chissà se rischia il mal-di-mare?

  • shares
  • +1
  • Mail