Botte alla partita di basket e il video finisce sulla CNN

Un curioso esempio di viralità accompagna il video in alto, ripreso da un genitore-tifoso durante una partita di basket tra high school. Il video è una sorta di denuncia sportiva nei confronti dell'arbitraggio del tutto scorretto che per fortuna non ha avuto gravi conseguenze sui giocatori ma li ha visti in alcuni casi letteralmente volare via!

La squadra con la divisa bianca è della Connell High School nello stato di Washington (USA) e affrontano la Highland High. Come potete vedere la Connell non basa il proprio gioco sulla tecnica ma sulle botte, con il numero 34 Cole Vanderbilt pronto a fermare ogni azione d'attacco con la forza. Quello che ha sconvolto i presenti, oltre ai lividi procurati, è stato l'arbitraggio scandaloso che non ha fischiato mai un fallo antisportivo! Addirittura un intervento degno di wrestling viene fischiato come una "trattenuta".

Il video ha già superato i 5 milioni e mezzo di visualizzazioni e il "povero" Vanderbilt è diventato uno dei ragazzi più odiati (temuti?) di Washington. Ne parla anche la CNN e Yahoo! Sports.

  • shares
  • +1
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: