Sul bus guarda un film porno, denunciato

Bus

E' finita a cazzotti, e con una denuncia per atti osceni, la bravata di un giovane che guardava un film porno sul pc a bordo di un bus. Il fatto è successo a Mestre, sull'autobus n.7 dell'Actv. Il giovane rodigino 20enne è stato notato da un passeggero 67enne, che lo ha invitato a spegnere il computer. Per tutta risposta il ragazzo lo ha preso a pugni. Sul posto è poi intervenuta la polizia chiamata dall'anziano. Il ragazzo eè stato denunciato per il reato di atti osceni.

Ansa via temporeale.libero.it

  • shares
  • +1
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: