Il calciobalilla... delle palle

calcetto delle palleIo adoro giocare a calciobalilla. C'è un motivo: mi divertono un sacco gli omini di plastica, apparentemente rigidi e inerti che solo ai nostri movimenti esagitati possono fare grandi, grandissime cose, prendendo quasi vita. Non oso immaginare cosa succederebbe se giocassi con questo strumento, che in gergo (scusate il volgarismo) viene chiamato comunemente "Cazzobalilla".

Il motivo è chiaro a tutti, meno chiaro è invece il motivo intrinseco per il quale è stata creata questa sciccheria, che è a tutti gli effetti (per detta del nostro happy-lettore Mingo) un'opera d'arte, situata in un locale in quel di Torino. La risposta già c'è e lo stiamo scoprendo qui ogni giorno: la pazzia non ha davvero limiti.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: