Sette ragazzini hanno lanciato 1500 uova contro 150 macchine in un mese

lanci_uova

Sette ragazzini americani hanno confessato di aver lanciato uova contro centinaia di auto, e ora potrebbero affrontare accuse pesanti davanti ad una corte di giustizia.

I sette giovani infatti, arrestati dalla polizia a seguito delle chiamate di molte vittime dei loro scherzi, hanno confessato l'acquisto di 1500 uova e il lancio di esse su circa 150 macchine durante l'arco di quattro settimane. Le vittime, in una piccola città di provincia della California, stanno ancora contando i danni causati dai piccoli delinquenti, che vanno dalle centinaia di gusci di uova da pulire ai danni alle vernici delle carrozzerie.

Qui, il servizio del tg della CBS13.

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail