Bambini spediti per posta: vero o falso?

Kottke ha scoperto questa foto da pazzi: ai primi del secolo, con l'introduzione negli USA del servizio postale, sembra che almeno un paio di pargoli siano stati spediti belli belli col francobollo da una parte all'altra del paese.

La foto è un originale dello Smithsonian Institute, quindi fuori da ogni dubbio: i bambini viaggiavano con i treni insieme ai postini e ai pacchi della corrispondenza normale. Poi, dopo poco, venne vietato per legge di spedire bambini per posta.

Poveri figlioli, chissà se almeno li imbucavano con la schiscetta per farsi una merenda. Che esperienza fuori dal comune: ora sarebbe ideale avere un'intervista con uno di quesi due nonnetti, per sentire di prima mano cosa si prova ad essere un vero e proprio pacco postale.

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: