L'incredibile lavoro dietro all'animazione in stop motion rivelato nei titoli di coda di Boxtrolls


Il divertimento continua su Facebook

Un easter egg nei titoli di coda del cartone "Boxtrolls - Le scatole magiche" ci mostra il duro lavoro che c'è dietro all'animazione in stop motion.
Ed è stupendo.

Mentre due personaggi di Boxtrolls descrivono quello che sta succedendo intorno a loro, rompendo la cosiddetta quarta parete, l'animatore muove i pupazzi minuziosamente mentre vengono fotografati ad ogni nuova posizione. Le foto vengono poi messe insieme andando a costituire i fotogrammi del video finale.

(nda notare come l'animatore cambi d'abito durante il video, segno che per girare questa scena ci sono voluti diversi giorni)
boxxtrollshappyblog

  • shares
  • Mail