Tony Stark regala un braccio bionico ad un fan molto speciale


Il divertimento continua su Facebook

Robert Downey Jr, nelle vesti di Tony Stark (Iron Man), dona un braccio bionico, realizzato con una stampante 3D, ad un ragazzo disabile.

Il piccoletto si chiama Alex e come tutti i bambini della sua età ama i supereroi e andare in bicicletta, ma purtroppo è nato con una malformazione al braccio destro. Da oggi, grazie all'invenzione di uno studente della University of Central Florida (Tal Albert Manero), potrà fare molte più attività. La protesi bionica, ispirata per questa occasione all'armatura di Iron Man, è stata realizzata a basso costo (circa 350$ rispetto ai 40mila per una protesi tradizionale) da un gruppo di volontari della Limbitless Solution grazie all'uso della tecnologia delle stampe 3D.

Alex è solo il primo di una lunga lista di persone che potranno beneficiare di un arto bionico. Infatti, l'iniziativa della Limbitless fa parte del progetto The Collective Project, promosso dal colosso dell'informatica Microsoft, che ha proprio l'obiettivo di sviluppare nuovi arti bionici a basso costo e distribuirli ai meno fortunati.

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/all.js#xfbml=1"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs);}(document, 'script', 'facebook-jssdk'));

  • shares
  • +1
  • Mail