Cinese ruba motocicletta da fabbrica - pezzo per pezzo

motocicletta_rubata

Un operaio cinese che lavora in una fabbrica di motociclette ha rubato, nel corso di cinque anni, pezzo per pezzo un'intera motocicletta. L'uomo desiderava una moto ma non aveva mai potuto permettersela, ed ecco l'idea: rubare i pezzi dalla fabbrica e costruirsela a casa. Ci ha lavorato dal 2003 e finalmente ha potuto dopo 5 anni guidarla per le strade.

Peccato che al primo posto di blocco della polizia stradale non ha potuto esibire nè patente nè tantomeno libretto per la moto. Risultato: multa di circa 500 euro, libertà vigilata per un anno, moto ritirata e riconsegnata alla fabbrica.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: