James Bond Theme suonato con le eigenharp

La storica colonna sonora dei film dell'agente segreto 007 con licenza di uccidere viene qui riproposta con due eigenharp, singolari strumenti di ideazione abbastanza recente che possono essere considerati come un ibrido elettronico tra un sitar e un fagotto.

I due ragazzi sono davvero bravi, e sinceramente anch'io lo diventerei dopo aver acquistato un aggeggio che costa migliaia di euro. Per la precisione il brano riproposto è la versione di Moby del James Bond Theme realizzata per il film Il domani non muore mai.

  • shares
  • +1
  • Mail