Flash mob di protesta contro i body scanner all'aeroporto di Berlino

Il Partito Pirata (che a dispetto del nome è perfettamente legale e vanta anche un rappresentante al Parlamento Europeo) ha organizzato una curiosa protesta contro i famigerati body scanner, dispositivi in grado di "spogliare" una persona per scoprire se porta con sé materiale pericoloso come armi, esplosivi ecc.

All'interno dell'aeroporto di Berlino è stato organizzato un flash mob in cui i partecipanti si sono improvvisamente spogliati fino a raggiungere uno dei terminal. Una forma di protesta assolutamente innocua nonostante le forze di sicurezza si siano immediatamente allertate, come potete vedere!

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: