Barzelletta del giorno: la lepre salutista

leprotto

Una lepre corre come un'ossessa nel bosco, improvvisamente incontra un cerbiatto sdraiato sotto un albero che si rolla una canna.
"Che fai, sei matto? Qua in mezzo alla natura, all'aria pulita, ti fai le canne? Dai, alzati e corri con me che ci alleniamo!"
"Hai ragione" - risponde il cerbiatto, che lascia il mozzicone e si mette a correre con la lepre.
Mentre corrono, incontrano una volpe, che si sta preparando una striscia di coca su uno specchietto. "Ma dai..." - dice il cerbiatto - "siamo qui in mezzo alla natura e tu sniffi la coca? Vieni a correre con noi, che ti ossigeni i polmoni!"
"Avete proprio ragione" - risponde la volpe, e si mette a correre con loro.

Più in giù incontrano un lupo, che col laccio emostatico tra i denti e la siringa pronta, sta riscaldando su un cucchiaio l'eroina.
"Ma non ti vergogni, siamo qua in mezzo alla natura e tu ti buchi?" - gli dice la volpe - "Vieni a correre con noi, che ti fa bene!"
"Ma andate un po' a fare in culo!" - risponde il lupo - "Possibile che ogni volta che quella testa di cazzo di una lepre prende l'ecstasy, ci dobbiamo mettere tutti a correre come stronzi nel bosco..?!?!"

  • shares
  • +1
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: