Barzelletta del giorno: l'avvocato e il suo nuovo studio

studio legale

Un avvocato si è appena aperto un ufficio a Roma.

E' il suo primo giorno di lavoro e prima di entrare nel suo ufficio nuovo comunica al custode:
"Se viene qualche cliente mi avvisi prima che salga."
"Va bene, non si preoccupi."

Dopo un po' suona il citofono è il custode: "Avvocato sta salendo una persona per voi."

Allora l'avvocato socchiude la porta, si mette dietro la scrivania e fa finta di parlare al telefono per farsi trovare impegnato e darsi una certa importanza.
Entra la persona e lui fa segno con la mano di accomodarsi, nel frattempo parla di cause risolte con un amico immaginario e si dilunga nel discorso per far sentire al potenziale cliente di cosa lui è capace.

Dopo un paio di minuti conclude la telefonata dicendo:
"Ora ti devo salutare che ho qui una persona, ci risentiamo...e fammi sapere per quella causa che aggiusto tutto io, come le altre volte..." Quindi, riattaccata la cornetta, l'avvocato si rivolge alla persona e chiede chi sia.

"Dotto'... so er tecnico de a Telecom, so' venuto a attaccà er telefono...

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: