Un senza tetto agli arresti domiciliari

Senzatetto

C'è qualcosa che fa a pugni con la logica in questo articolo di un giornale in lingua inglese. Un senza tetto è stato infatti condannato per motivi non ben chiari agli arresti domiciliari.

Ora, il dubbio è questo. Si tratta di un errore dell'articolista o di un abbaglio dovuto a un giudice poco informato sulla condizione del reo? La terza via è che il giudice abbia voluto condannare simbolicamente l'uomo condannandolo a rimanere all'aperto per sempre... ma nemmeno questo ha senso.

Voi che ne dite?

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: