La Fukushima abbandonata attraverso l'obiettivo di un fotografo polacco

Il fotografo polacco Arkadiusz Podniesinski ha visitato le zone colpite dal disastro nucleare di Fukushima. In particolare le città fantasma di Futaba, Namie and Tomioka. Le foto, che potete vedere in gallery, mostrano lo stato di abbandono di luoghi un tempo affollatissimi, come supermercati, strade (dove il traffico sembra essersi fermato per sempre), palestre e casinò.

  • shares
  • +1
  • Mail