DeeJay gira Italia – Linus e Nicola nei teatri italiani

Linus e Nicola SavinoA tutti sarà capitato di ascoltare per radio almeno una volta “DeeJay chiama Italia” con Linus e Nicola Savino in onda tutti i giorni dal lunedì al venerdì su Radio DeeJay dalle 10 alle 12. Poi, ci sono quelli come me, definiti dallo stesso Linus “cintura nera di ascolto di DeeJay chiama Italia” che tutti i giorni, vuoi in una maniera vuoi un'altra riescono almeno ad ascoltare almeno una mezz’ora di trasmissione. È difficile spiegare a chi non ha mai ascoltato “DeeJay chiama Italia” cosa sia, ma per me Linus e Nicola da 10 anni a questa parte sono dei miei amici e compagni di viaggio che mi tengono compagnia e riescono ogni giorno, anche quando il morale è a terra, a strapparmi un sorriso. I due per radio raccontano i fatti loro, quelli dei loro amici e quelli dei loro parenti riuscendo a rendere interessante anche il cambio di divani a casa di Linus.

Quest’anno Linus e Nicola hanno avuto la geniale idea di girare per i teatri di alcune città e fare un “DeeJay chiama Italia” LIVE con gli spettatori che possono intervenire facendo delle domande. Per una serie di fortunati eventi sono riuscito a trovarmi a Bologna per l’ultima tappa di questo “tour”.

In un teatro da più di 1200 posti Linus e Nicola sono stati degli ottimi mattatori. La prima cosa che fanno è presentare le vallette che porteranno i microfoni agli spettatori che vorranno fare le domande ai due conduttori di “DeeJay chiama Italia”, siccome lo sponsor della manifestazione è la Citroen, Linus spiega che il nome delle vallette non poteva che essere “Citronelle o Citroiette, ma viste le vallette d’eccezione che avremo oggi non possiamo che chiamarle Citroiette”, arriva il Trio Medusa! Quindi prima di porgere la domanda lo spettatore dovrà pagare pegno facendosi prendere per il culo da uno del Trio Medusa. Si parte con le classiche domande, ma poco pepate fin quando uno spettatore propone la classiche domande scomode a Linus: “Che fine ha fatto Giuseppe? Ma Platinette in radio viene vestito da uomo o da donna? Che fine ha fatto Paoletta?” Linus risponde dicendo che Paoletta ora lavora a radio 102.5, che Platinette va in radio vestito da uomo e che Giuseppe (l’ex partner di Albertino nel DeeJay Time) è qui! Era seduto affianco a mia sorella e non ce n’eravamo accorti! Tra le tante domande e richieste fatte dagli spettatori quella più bizzarra è quella di una ragazza che chiede se può presentare il suo fidanzato a Linus e Nicola in quanto suo fan! Imbarazzante e trash allo stesso tempo!

Poi è la volta della prima special guest della serata dopo l’imitazione di Galezzi fatta da Nicola Savino arriva sul palco del teatro proprio lui, il Bisteccone nazionale: Giampiero Galeazzi.

Non potevo esimermi dal fare anch’io una domanda al buon Linus, prendo la parola, saluto e gli ricordo che le tre città più belle del mondo sono Budapest, Bucarest e Tarde Nuestr. Dopo i convenevoli con gli amici Linus e Nicola passo a fare la domanda “questa domanda è per Linus, ma la dedico a Nicola: caro Linus, quanto ti brucia che l’Inter sia la squadra più forte del pianeta?” Aggiunge Nicola: “Non privo di malizia il nostro Peppi!” Linus risponde che gli brucia solamente il fatto di essere preso costantemente in giro da Nicola. Subito dopo la mia domanda arriva sul palco un altro grande bolognese, mio ex vicino di casa quando vivevo a Bologna: Luca Carboni che canta un paio di canzoni.

La Pina e Diego

Dopo Luca Carboni altri due personaggioni della scuderia DeeJay: la Pina con Diego. Si passa, poi, ad un altro cavallo di battaglia di Nicola Savino: l’imitazione di Cristiano Malgioglio e dice “Vorrei tanto fare un soffocone a Fabio Volo. Ma cos’hai capito Linus, il soffocane è un grosso sofficino che vorrei cucinare per Fabio Volo!” Ancora domande e chicacchiere e poi arriva l’ultima special guest della serata: Aldo Rock! Uno spettatore domanda: “ma che lavoro fa Aldo Rock” Aldo risponde che ha organizzato concerti e che è stato un discografico. Aldo si congeda dal pubblico dicendo che per un ciclista come lui andare al motorshow è come per un topo andare alla fiera del gatto! Dopo Aldo Rock ancora due domande e poi lo spettacolo, purtroppo è finito! Linus e Nicola dopo lo spettacolo si sono intrattenuti a chiacchierare, firmare autografi e farsi foto con i fan. Come ho già detto prima Linus e Nicola non li considero due star, ma due amici che mi tengono compagnia, non me sono sentita di chiedere un autografo ad un amico, abbiamo fatto una foto solo per immortalare l’incontro tra 3 vecchi amici.

  • shares
  • +1
  • Mail
8 commenti Aggiorna
Ordina: