Le critiche alla teoria sull'esistenza di Babbo Natale

cappello babbo natale

Ogni teoria ha poi una controteoria. Noi di happyblog, proprio per il gusto di dare voce a tutti, la pubblichiamo.

Come per ogni dimostrazione, anche in questo caso avere tutti i passaggi logici corretti non implica la verità della tesi: infatti occorre sincerarsi che le premesse logiche siano anch'esse vere. Ecco quindi tre critiche alla dimostrazione, che toccano appunto alcune delle ipotesi.

Prima critica
Postulato: Babbo Natale è un essere sovrannaturale (in quanto dotato, secondo la leggenda, di poteri magici; d'altra parte, non si conosce alcun negozio specializzato in giocattoli che mette a bilancio una serie di acquisti pari a quella di Babbo Natale).
Tesi: Per un essere sovrannaturale quale è, le leggi del mondo naturale (applicate nella sopraesposta dimostrazione) possono non valere.
Conclusione: La dimostrazione è valida solo in ambito fisico, pertanto non è applicabile a Babbo Natale.

Seconda critica
Postulato: Le renne e Babbo Natale sono possibili esseri non ancora scoperti, parte delle specie non conosciute.
Tesi: Per quanto la possibilità sia remotissima, nulla vieta che la loro struttura molecolare sia in grado di resistere alle varie sollecitazioni indicate. Come nulla vieta che l'energia generata dal movimento delle renne permetta il passaggio infradimensionale supposto dal filosofo David Deutsch (l'autore de La trama della realtà).
Conclusione: La dimostrazione non è necessariamente valida nemmeno in ambito fisico.

Terza critica
La dimostrazione si basa unicamente sulla meccanica classica, ignorando gli effetti relativistici sul moto di corpi a velocità elevate:

* l'elevata velocità comporta una dilatazione del tempo a disposizione
* la massa inerziale del sistema, composto da slitta e grande carico di regali, più la massa di Babbo Natale (che secondo una tradizione di lunga data è molto sovrappeso), comportano una deformazione dello spazio-tempo tale da rendere non validi i calcoli sopra effettuati

A questo si aggiunge che:
* l'ipotesi che tutte le lettere dei bambini arrivino a Babbo Natale è chiaramente irrealistica, molti sono in grado di osservare che gran parte dei bambini del mondo non riceve regali (a causa della povertà, o forse dei ritardi delle poste nella consegna delle lettere)
* Il colore rosso del vestito nell'iconografia tradizionale potrebbe essere dovuto allo spostamento verso il rosso causato dalla velocità elevata.

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: