NOTIZIE INUTILI - Svezia: Perde la fede nuziale e 16 anni dopo la ritrova su una carota

«La carota stava germinando all'interno dell'anello. È abbastanza incredibile!» afferma sbalordita la perditrice di anelli nuziali svedese


Lena Paahlsson aveva perso le speranze di ritrovare quell'anello che aveva disegnato lei stessa e perduto nella cucina di casa sua nel lontano 1995, poi lo strano ritrovamento.

NATALE 1995 - Lena si toglie l'anello per cucinare alcuni dolcetti natalizi con sua figlia quando, improvvisamente, il simbolo del suo amore eterno per il marito scompare dal piano di lavoro. L'intera famiglia cerca la fede per anni senza alcun successo, fino a quando, 16 anni dopo, viene ritrovata casualmente su una carota dell'orticello di casa.


LE IPOTESI - Molto probabilmente, l'anello nuziale è caduto in mezzo agli scarti organici della cena di Natale, utilizzati poi come mangime per le pecore o compost per l'orticello. E, visto che in natura non esiste una vera e propria via metabolica dell'oro e dei diamanti (salvo che voi non siate Paris Hilton), la terra ha deciso di rispedire al mittente quel segno d'amore inerte e inutilizzabile come composto nutritivo.

MORALE DELLA FAVOLA - Purtroppo per noi non c'è nulla da imparare da questa strana vicenda e voi fareste bene a tornare a lavoro.

Immancabile, la reazione della rete al ritrovamento della fede perduta:

Fonte originale per dimostrare che non dico cazzate: BBC | Sweden: Wedding ring 'found on carrot' after 16 years

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.