Il peggior nuotatore di sempre sfida se stesso nei 100m stile libero

Spesso le peggiori prestazioni atletiche nascondono storie ben più nobili, soprattutto nelle Olimpiadi. Giorni fa si parlava del pattinatore Steven Bradbury, capace di vincere la medaglia d'oro nonostante fosse il più sfavorito sulla carta. Ora è il turno di Eric Moussambani, un pallavolista proveniente dalla Guinea Equatoriale.

Sì, avete letto bene: è un giocatore di pallavolo che ha voluto gareggiare nei 100 metri stile libero alle Olimpiadi di Sidney per avere l'opportunità di ricevere sponsorizzazioni e costruire un centro sportivo nel suo paese. La gara è incredibile: i suoi avversari vengono squalificati per una partenza non valida e Moussambani ha tutto il tempo di fare due vasche con uno stile non proprio impeccabile.

Niente record del mondo, niente medaglia d'oro ma è riuscito nell'impresa! Via All Voices

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.

6 commenti Aggiorna
Ordina: