La christian band più... coreografica della storia

Nulla da ridire sulla religione e sul proprio modo di viverla, ma questa esibizione è un mito trash da non perdere. Un peccato non poter assaporare al meglio il testo della canzone ma penso che il balletto basti e avanzi. Da non perdere a 1:50 il nostro capelluto giovane che si scatena in un solo memorabile. Standing ovation nel finale, ovvio.

via | Fark

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.

5 commenti Aggiorna
Ordina: