Arrestato per aver colpito la fidanzata con un panino

panino Un ragazzo diciannovenne è accusato di violenza domestica e abuso sul figlio minore dopo aver colpito la propria fidanzata - e madre di suo figlio - con un sandwich.

I due erano in macchina, con il figlio addormentato nei sedili dietro, e la ragazza stava guidando, quando lui la ha colpita con un panino, alle braccia e alla faccia, facendole saltare via gli occhiali. L'auto era su una strada statale americana, e la ragazza ne ha quasi perso il controllo, riuscendo poi ad accostare e a scaricare il fidanzato, che è stato poi recuperato dalla madre.

Il ragazzo si è difeso dicendo che non voleva fare del male alla fidanzata perciò le ha "solo" tirato un panino in faccia.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.