Cose zozze: Pubblicità tedesca della Sprite CENSURATA [Video]

OLD BUT GOLD: Ecco uno spot tv della Sprite censurato per i riferimenti espliciti sul sesso orale

Il divertimento continua su Facebook: Se non metti 'mi piace', ridi solo a metà

Dalla Germania, arriva questo splendido spot HOT (per non dire porno) della famosa bevanda analcolica Sprite che è stato opportunamente censurato per i riferimenti sessuali espliciti.

Nel video, si vede una ragazza praticare del sesso orale ad un uomo. E proprio durante la fellatio, la ragazza esprime il desiderio di avere una Sprite e - deus ex machina - viene subito "accontentata".

Sì, il video è abbastanza datato (almeno 10 anni) e non si tratta di uno spot tv censurato ma semplicemente di un fake. A rivelarlo è il regista Max Isaacson che, come spiega in una lettera inviata al Gawker, rivendica la paternità del fake-spot sottolineando la completa estraneità della Coca Cola Company dal suo progetto.

Dopo 10 anni, il video non ha ancora esaurito la sua carica virale, soprattutto grazie ai vari siti umoristici che lo rilanciano periodicamente senza sottolineare il fatto che sia un falso.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.