Viral marketing da brividi: Lo scherzo della seduta spiritica

Una medium dalle capacità soprannaturali evoca i non-morti grazie alla tavoletta Ouija.

Il divertimento continua su Facebook

Un altro esempio di viral marketing, o meglio prank marketing, ben riuscito. Lo scherzo promozionale del nuovo horror movie "Ouija" in uscita il 24 ottobre, vede una medium capace di tirar fuori gli occhi dalle orbite (esoftalmo o proptosi) e uno zombie , nascosto nel pavimento, spaventare a morte delle ignare vittime. Il prank gira intorno alla tavola Ouija (da cui prende nome la pellicola), un elemento ricorrente nei film horror che permette di mettere in comunicazione il mondo dei vivi con quello dei morti.


    Altri esempi di prank marketing:
    - Lo scherzo della telecinesi che sta terrorizzando il web
    - Devil Baby Attack
    - The Walking Dead Prank: gli zombie invadono New York

La tavola ouija nel film "L'Esorcista" (1973)

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.