Charlie Hebdo: Il particolare che hanno notato un po' tutti sulla nuova copertina di gennaio

Charlie Hedbo_copertina_evidenza

Il divertimento continua su Facebook

È stata già diffusa la copertina del numero di Charlie Hebdo che uscirà domani giovedì 14 gennaio.

Dall'alto, si legge la scritta "Tout est pardonné", ovvero "Tutto è perdonato" (quasi a porgere l'altra guancia) e poi l'immagine di Maometto - già blasfema di suo - che tiene in mano un cartello con scritto "Je suis Charlie".
E fin qui, tutto chiaro.

Poi, in rete, si è scatenato il dibattito sui presunti peni disegnati sulla faccia di Maometto. Di cui uno, circoscritto dal volto dell'ultimo profeta (v. sotto) mentre l'altro, dalle palle degli occhi più il naso.

Un messaggio nascosto ("CAZZONIII") dei superstiti della redazione o un semplice caso di pareidolia?

Charlie Hedbo_copertina_peni


  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.