L'unico maiale dell'Afghanistan in quarantena per paura della febbre suina

maiale_afghanistan

L'unico maialino conosciuto in Afghanistan, allo zoo di Kabul, è ora in quarantena, rinchiuso in una stanza, lontano dai suoi usuali compagni come cervi e capre, per paura della febbre suina.

Il maiale è una curiosità nell'Afghanistan musulmano, in cui la sua carne è considerata illegale visto che contraria alla religione. Questo maialino è stato un regalo di uno zoo cinese, ed è ora tenuto in osservazione per paura del virus.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.