"Sorry I'm late", splendido esempio di stop-motion

Un nuovo cortometraggio interamente girato in stop-motion e diretto da Tomas Mankovsky. Molto divertente, coloratissimo e come spesso succede sfrutta le potenzialità offerte dall'animazione fotogramma per fotogramma offrendoci dettagli spiritosi. Da non perdere.

Via | The Grip

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.

1 commenti Aggiorna
Ordina: