La barzelletta del giorno - Un matematico, un fisico e un ingegnere

Barzelletta da NerdVi auguro buona domenica con una fra le barzellete più nerd che si possano immaginare...

Un matematico, un fisico e un ingegnere sono sottoposti a una prova di sopravvivenza, chiusi ciascuno in una stanza spoglia di tutto fuorché di un materasso, con una scatola di sardine sigillata e una forchetta.

Dopo una settimana di clausura, quando vengono riaperte le stanze, il fisico viene trovato morto, appoggiato al muro su cui ha inciso, con la punta della forchetta, complicati calcoli sull’energia dei possibili impatti della scatoletta sulle pareti, secondo diversi angoli di incidenza.

L’ingegnere è morto con i muscoli contorti dallo sforzo e con la forchetta deformata dal tentativo di trasformarla in leva per forzare la scatoletta.

Il matematico è disteso immobile sul materasso, ma sembra respirare debolmente e muovere le labbra. Avvicinandosi, lo si sente sussurrare con fatica: “Supponiamo... per assurdo... che la scatoletta... sia aperta...”

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.

12 commenti Aggiorna
Ordina: