28enne australiana trolla la Google Maps Car mostrando le tette


seguici su Facebook

La 28enne australiana Karen Davis quando si è resa conto che la Google Maps Car stava perlustrando il suo quartiere, è subito scesa in strada per dare il suo personalissimo "contributo" ai rilevamenti per Google Street View. Karen ha aspettato il momento adatto per compiere il suo gesto goliardico, così quando l'auto gli è passata a tiro ha alzato la maglietta mostrando il seno alla telecamera della Google Maps Car(qui per la foto non censurata).

Google ha un sistema automatico per oscurare i volti ed eventuali targhe automobilistiche che non prevede però l'oscuramento delle tette.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.