"Quando è nata Cheryl?" L'indovinello che mette in crisi gli studenti di Singapore

a:2:{s:5:"pages";a:2:{i:1;s:0:"";i:2;s:35:"Soluzione "Quando è nata Cheryl?" ";}s:7:"content";a:2:{i:1;s:1373:" indovinellocheryl

seguici su Facebook

Provate anche voi a risolvere l'indovinello proposto agli studenti di 15 e 16 anni di Singapore in occasione delle olimpiadi di Matematica. Il rompicapo "Quando è nata Cheryl?" nonostante sia stato proposto a dei ragazzi del primo superiore, non è per niente facile ed ha una soluzione più che logica che troverete a pagina 2.

    "Quando è nata Cheryl?"

    Cheryl vuole far indovinare la data del suo compleanno a due nuovi amici, Albert e Bernard. Ma lo fa fornendo 10 date possibili: 15, 16 e 19 maggio; 17 e 18 giugno; 14 e 16 luglio; 14, 15 e 17 di agosto. Poi dice ad Albert qual è il mese giusto, ma non il giorno. A Bernard dice il giorno ma non il mese.

    A quel punto Albert dice: "Io non so quando è il compleanno di Cheryl, ma so per certo che nemmeno Bernard lo sa".

    Bernard risponde: "All'inizio non sapevo quando fosse il compleanno, ma ora lo so"

    Albert: "Allora anche io so quando è il compleanno"

La soluzione all'indovinello la trovate a pagina 2.

";i:2;s:2400:"

Soluzione "Quando è nata Cheryl?"

Le date disponibili: 15, 16 e 19 maggio; 17 e 18 giugno; 14 e 16 luglio; 14, 15 e 17 di agosto.

La soluzione è la seguente:

1. Albert conosce solo il mese e non è in grado di dare una soluzione. Questo perché ogni mese ha più di un giorno possibile.

Ma la seconda parte dell’affermazione di Albert è più interessante: “So che nemmeno Bernard sa la soluzione”.

Questo ci permette di capire che ad Albert è stato detto “luglio” o “agosto”. Questa è l’unica spiegazione del fatto che Albert sia sicuro che Bernard non ha una risposta.

Infatti, l’unico modo in cui Bernard potrebbe saperlo è se Cheryl gli avesse detto “18” o “19”. In quel caso lui avrebbe la soluzione, essendo quelle due date le uniche con quel giorno.

Quindi: Albert è sicuro che Cheryl non abbia detto a Bernard “18” o “19”, perché sa che a lui è stato detto “luglio” o “agosto”

Rimangono quindi a disposizione: 15, 16 e 19 maggio; 17 e 18 giugno; 14 e 16 luglio; 14, 15 e 17 di agosto.

2. Bernard ha dedotto dal ragionamento precedente che il mese è luglio o agosto e ci comunica che lui a questo punto sa la data del compleanno.

Vuol dire che a lui è stato detto che il giorno è “15”, “16” o “17”. Se infatti fosse stato “14” avrebbe ancora il dubbio che fosse 14 luglio o 14 agosto.

Rimangono quindi a disposizione: 15, 16 e 19 maggio; 17 e 18 giugno; 14 e 16 luglio; 14, 15 e 17 di agosto.

3. A quel punto Albert ci comunica che anche lui sa il giorno del compleanno.

L’unico modo in cui questo è possibile è se la data corretta è 16 luglio. Se infatti lui sapesse che il compleanno è ad agosto, avrebbe ancora dubbi sulla soluzione corretta.

Rimangono quindi a disposizione: 15, 16 e 19 maggio; 17 e 18 giugno; 14 e 16 luglio; 14, 15 e 17 di agosto.

Quindi l’unica soluzione possibile è il 16 luglio.

seguici su Facebook

(via corriereuniv.it)";}}

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.