Il corso di inglese al pub estero finisce in rissa

pub_inglese

Un italiano in viaggio di studio in Inghilterra, ha ricevuto dalla insegnante di conversazione di inglese un compito all'apparenza divertente: fare conversazione direttamente con gli inglesi al pub. L'uomo però ha sbagliato un paio di parole, insultando i bevitori al banco e creando una rissa.

Il compito era semplicemente di provare a conversare al pub, per impratichirsi sulla lingua effettivamente parlata. L'italiano, presentandosi a tre bevitori al banco, ha però chiamato "little boy" uno di loro, il quale, offeso, assieme agli altri ha iniziato una rissa, da cui l'italiano non si è tirato indietro. Multa per l'italiano per arrecata rissa, per 100 sterline, più 50 di danni, 15 di risarcimento ai feriti e 60 di costi legali.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.

2 commenti Aggiorna
Ordina: