Le città più felici del mondo? Roma è ottava

Rio de Janeiro

Roma è tra le dieci città più felici del mondo, per la precisione è ottava. Le altre città? Rio de Janeiro è considerata internazionalmente la città più felice al mondo. Seconda Sydney, terza Barcellona. A seguire, in ordine di felicità percepita, Amsterdam, Melbourne, Madrid e San Francisco in settima posizione. Dopo Roma solo Parigi e Buenos Aires.

Lo stabilisce l'ennesima classifica stilata dalla rivista Forbes, basata su un sondaggio svolto da un'azienda americana di ricerche di mercato, la Gfk, che ha raccolto le opinioni di 10mila persone sparse in una ventina di paesi, in giro per il mondo.

Il giornale sottolinea che si tratta di una lista su come queste città vengono percepite nel mondo, non su come sono nella realtà. Insomma questa classifica non dice nulla sui parametri concreti che indicano la vivibilità delle singole città, ma raccoglie semplicemente i pareri di 10 mila persone su quale, a loro giudizio, sia la città più felice al mondo in cui vivere.

Che Rio possa vincere "perché tutti l'associano al Carnevale, la samba, il mare e il divertimento" è più che chiaro, ma non mi spiego il secondo posto di Sydney, che lo spiegano così "una terra dai grandi spazi, dove la vita è facile e piacevole".

Colosseo

Io avrei dato il secondo posto ad Amsterdam, ma sicuramente questo sondaggio l'ha fatto chi non ha mai vissuto a Budapest.

Barcellona la terza classificata, invece, secondo gli intervistati "è l'emblema della civiltà del mediterraneo lì puoi trovare bel tempo, un'ottima cucina e una delle migliori squadre di calcio del pianeta".

La nostra Capitale, invece, "è uno splendido luogo dove l'antico incontra la modernità e le persone sono generalmente rilassate ed eleganti".

Per voi, invece, quali sono le città che vi rendono felici?

Via | Yahoo! News

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.

7 commenti Aggiorna
Ordina: