Come cucinare un wurstel: un pazzoide ai fornelli

Questo video ha dell'incredibile e se state per pranzare sono sicuro vi farà passare la fame: ecco vari modi per cucinare (secondo la mente dell'autore del video) un wurstel. Il primo modo è scaldarlo con un comune accendino facendo attenzione a «non scaldarlo troppo per evitare la fuoriuscita di roba strana», il secondo è aiutarsi con una più comoda candela... non vi preoccupate se l'amato salsicciotto si annerisce di chissà quale sostanza cancerogena, basterà lavarlo ed è fatta.

Il terzo metodo, più tradizionale e sicuramente più sano se si vive in un ambiente degno di tale termine, è bollirlo in un pentolino pieno d'acqua. La bevanda ideale per accompagnare il succulento pasto è, sempre secondo l'autore del video, un frullato di pesca. Attenzione a non frullare il wurstel con la frutta altrimenti il risultato sarà imbevibile, stento a crederci.

Da non perdere il gran finale con accensione del fornello sbagliato... non ho parole per descrivere l'appartamento in cui vive questo genialoide, vi consiglio solo di non imitarlo!

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.

7 commenti Aggiorna
Ordina: