Se non ti piace un disco, mangialo!

Si chiama Peter Lardong ed è l'unico ad avere una "casa discografica" che produce dischi di cioccolato. Dopo aver perso il lavoro di è dedicato a questa nuova e insolita professione che unisce palato e orecchio, gusto e udito.

Dopo aver provato con diversi materiali commestibili come gelato, formaggio, burro, salsicce (?), birra (???), Lardong ha notato che il cioccolato è decisamente il materiale più adatto alla fabbricazione. Certo, la qualità del suono non è proprio identica al vinile ma poco importa, al massimo si mangia!

Via | Fark

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.

1 commenti Aggiorna
Ordina: