Cheerleader mangiata (di nuovo) da una mascotte

Dopo la tragica fine di una cheerleader divorata in un sol boccone dal dinosauro dei Toronto Raptors (basket NBA), ecco un'altra agghiacciante sequenza: la malvagia mascotte degli Houston Rockets va a spintonare una delle cheerleader dei Milwaukee Bucks, che giocano in casa.

All'improvviso la tragedia si ripete a centrocampo, la ragazza viene inghiottita ma niente paura, arriva Bango che con un paio di testate sconfigge l'avversario e salva la situazione davanti ai suoi tifosi!

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.

6 commenti Aggiorna
Ordina: