Lo scherzo delle pentole capovolte

Si tratta di un classico: la ragazza deve sollevare le pentole una alla volta dicendo il nome dell'oggetto posto sotto ciascuna di esse. Dopo i primi innocui tentativi, la vittima solitamente si ritrova una "testa umana" che urla facendola spaventare a morte.

E come potrete vedere, spesso la vera vittima è chi si nasconde dentro la pentola!

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.