Chi si masturba in questa vita nell'altra avrà la mano incinta

Il telepredicatore turco Mucahid Cihad Han si scaglia contro chi pratica autoerotismo e la spara grossa: "Se ti masturbi nell'aldilà la tua mano sarà incinta"


seguici su Facebook

Ciechi, senza capelli ed ora anche con la mano incinta (ma solo nell'adilà). Ecco cosa rischiano i maschietti che praticano autoerotismo. O almeno questo è quello che ha detto il telepredicatore turco Mucahid Cihad Han, nel corso della sua trasmissione televisiva durante la quale ha ricevuto una telefonata da parte di un padre di famiglia, il quale ha confessato in diretta di masturbarsi nonostante sia sposato - probabilmente non felicemente - e di averlo fatto anche durante la Umrah, il pellegrinaggio sacro alla Mecca.

Così, il religioso musulmano ha risposto che, in base ai principi dell'Islam, l'autoerotismo è considerato "haram", ovvero proibito. Ed ha aggiunto che un hadith (una sorta di parabola dei musulmani) racconta che "coloro che avranno rapporti sessuali con le loro mani se le ritroveranno incinte nell'adilà".

Naturalmente la notizia non è sfuggita agli utenti dei social, in particolare quelli di Twitter che hanno tempestato il profilo di Mucahid Cihad Han con critiche e battute ironiche.

E voi? avete già scelto il nome per il vostro futuro figlioletto?

Vignetta via Gaf Comics

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.