John Isner vince il più lungo match di tennis della storia, poi perde la partita successiva in 1 ora e 14 minuti

john_isner

John Isner è entrato nella storia per aver vinto il match più lungo nella storia del torneo di Wimbledon, e forse del tennis, per poi perdere il match successivo in 1 ora e 15 minuti. Isner aveva battuto il francese Nicolas Mahut 6-4, 3-6, 6-7, 7-6, 70-68, con l'ultimo set giocato in 2 giorni, un vero record.

Nel match successivo, è stato battuto 6-0, 6-3, 6-2 dall'olandese Thiemo de Bakker in un'ora e 14. Il tennista si è dichiarato davvero esausto e pronto a prendersi una bella vacanza di riposo. Il primo set è durato soltanto 17 minuti, e l'intero incontro è stato il più breve di tutto il torneo.

  • shares
  • Mail

I commenti sono momentaneamente disabilitati. Saranno nuovamente abilitati nei prossimi giorni.
Ci scusiamo con i nostri lettori.

1 commenti Aggiorna
Ordina: